Prima Categoria – Siconolfi fatica contro lo Sporting Ariano

Prima Categoria – Siconolfi fatica contro lo Sporting Ariano

Vince ma che sofferenza il Siconolfi di mister Sicuranza sullo Sporting Ariano di Grasso. Match bellissimo giocato a viso aperto da entrambe le formazioni. Nella prima frazione lo Sporting spreca due grossolane chance con Del Vecchio che a tu per tu con Roberto non riesce ad andare in gol. La traversa al 30’ beffa poi Cristallo. Anche il Siconolfi non sta a guardare. Occasioni importanti per Malanga e Sesa, ma Castagnozzi è superlativo in entrambi i casi. Nella ripresa al 73’ l’episodio chiave. Fallo, per molti commesso all’esterno dell’area di rigore di Malanga, per Falco, invece, no è rigore. Protestano gli ospiti, ma il fischietto nolano è irremovibile. Dal dischetto Grasso fa uno a zero. A questo punti il nervosismo prende la meglio sui calciatori arianesi. Negli ultimi cinque minuti, infatti, sia Costanzo, che Maraio finiscono anzi tempo sotto la doccia lasciando la squadra prima in dieci, poi in nove. Al termine dei 90’ il pensiero dell’allenatore dello Sporting Ariano Grasso: “Peccato, oggi la squadra esce ridimensionata dopo che a lunghi tratti ha mostrato un buon calcio.”. Il rigore? : Per me era fuori area”.

Siconolfi: Roberto, Guidone (70’ Di Sapio), Camerlingo, Masullo (80’ Perna), Rafaniello, Braccia, Imbriale, Grasso, De Luca, Malanga, Sesa A disp: Albanese, Terliccio, Marena All: Sicuranza

Sporting Ariano: Castagnozzi, Di Laurenzo, Tedesco, Fanini (80’ Roccia), Saracino (85’ Mottola), Grasso, Cristallo, Lepore, Del Vecchio (70’ Sebastiano), Maraio, Costanzo All: Grasso

Arbitro: Falco della sezione di Nola

Reti: 73’ Grasso (rig.) Espulsi: entrambi per lo Sporting Ariano. All’83’ Costanzo per doppia ammonizione e Maraio al 93’ per proteste

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy