Cosmi: “Petricciuolo non va condannato, il Trapani ha meritato la vittoria”

Cosmi: “Petricciuolo non va condannato, il Trapani ha meritato la vittoria”

E’ un Serse Cosmi soddisfatto quello che si presenta in sala stampa dopo il terzo risultato utile consecutivo e soprattutto un grande mister che all’uscita dal campo di Petricciuolo ha confortato il calciatore biancoverde, queste le sue parole: “Petricciuolo è un giovane che oggi per sua sfortuna ha causato il rigore ed anche l’uscita dal campo ma gli ho detto che questo non è niente nel calcio e che non deve rammaricarsi, se ha le qualità potrà superare questo momento”.

Mister ha temuto di non vincerla dopo l’errore dal dischetto? “Per quanto riguarda la paura di non vincerla ho temuto di più sul goal sbagliato da Scognamiglio che sul rigore parato da Frattali, ho pensato non fosse giornata ed invece i ragazzi sono stati bravi a portarsi in vantaggio e addirittura potevamo chiuderla sul tiro di Raffaello che si è stampato sulla traversa.

L’Avellino nonostante l’inferiorità numerica è riuscita a trovare il pari: “L’Avellino è stato intelligente a non allungarsi e a sfruttare l’episodio, io ai miei chiedevo di correre di più e fortunatamente siamo riusciti a trovare la rete del vantaggio con Citro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy