D’Angelo: “Scacciamo via i fantasmi”

D’Angelo: “Scacciamo via i fantasmi”

Commenta per primo!

“Scacciamo via per un attimo i fantasmi ma non abbiamo fatto nulla. La risalita è ancora dura, non abbiamo fatto nulla. Anzi. Era un dovere nei confronti della gente e della piazza. Questi tre punti servono a darci fiducia, morale, mettere a tacere un pò le critiche e ridarci un pò di sorriso a noi calciatori. Sappiamo di non essere in un buon momento ma non siamo certamente da ultime posizioni di classifica”. Così Angelo D’Angelo. Suo il gol, il secondo consecutivo, che ha permesso stavolta all’Avellino di portare a casa i tre punti. “A cosa ho pensato quando ho tirato? A nulla. Ci ho messo tutto il cuore che avevo e tutta la rabbia che avevo in corpo. Sono stato fortunato. Ma per me è stata come una liberazione correre sotto la Curva, baciare la maglia ed inchinarmi verso un pubblico che sta soffrendo come noi. Adesso – conclude – dobbiamo fare tesoro di questa prestazione, caricare le pile subito perchè sabato torniamo in casa ed abbiamo un’altra opportunità d’oro. Portare a casa tre punti, altri tre, potrebbe dare un vero senso ad un valore di un gruppo che sta dando e lavorando il più possibile per portare a casa risultati importanti”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy