Nuoto, il Centro Sportivo Avellino si prepara allo “Sport Village 2015”

Nuoto, il Centro Sportivo Avellino si prepara allo “Sport Village 2015”

Il “Gusto del divertimento” è questo il tema dello Sport Village 2015. Prenderanno il via il prossimo 8 giugno, infatti, i campi estivi organizzati dal Centro Sportivo Avellino che, giunti ormai alla nona edizione, rappresentano l’appuntamento estivo fisso per i più piccoli, una fantastica oasi di sport e divertimento in città.

I campi estivi del Centro di via De Gasperi sono la scelta ideale per i bambini che vogliano trascorrere un’estate all’insegna dello sport in un vero e proprio villaggio a loro dedicato.

Nell’anno dell’Expo 2015, dallo slogan “Nutrire il pianeta, energia per la vita”, il Centro Sportivo Avellino, in prima linea per sensibilizzare le nuove generazione su tematiche sempre più importanti per il loro futuro, unisce sport e alimentazione per un’estate all’insegna di sani valori.
Dall’8 giugno al 31 luglio i bambini tra i 7 e i 12 anni potranno, infatti, frequentare lo Sport Village del Centro Sportivo Avellino dal lunedì al venerdì, per tutto l’arco della giornata, dalle 8.30 alle 16.30.
Per i più piccoli, dai 4 ai 6 anni, c’è il Baby Camp.
In linea con il tema, i piccoli partecipanti godranno, di una corretta alimentazione: ogni giorno, a pranzo, un menù diverso e studiato appositamente per i bambini, per garantire loro il giusto nutrimento ed affrontare al meglio le calde giornate estive.
Ricco, vario e all’insegna del divertimento, il programma delle attività proposte ai bambini: si va dalle attività sportive più classiche come il calcetto, basket, tennis, danza e volley alle attività come aikido, ping pong e hip hop!
Non mancheranno i corsi di nuoto, fiori all’occhiello della struttura di via de Gasperi grazie alla presenza e alla supervisione degli istruttori F.I.N. (Federazione Italiana Nuoto).

Ma lo Sport Village non è solo attività sportiva. Oltre al puro divertimento all’aria aperta, al Centro Sportivo Avellino sarà possibile praticare attività ludico-creative come il laboratorio di musica o quello di teatro.
Cartoon e cineforum, giochi da tavolo e l’arte del fai da te per stimolare la creatività dei bambini.
Infine, sulla scia di Expo: “Cucina, mangia e ridi” il laboratorio di cucina e di educazione alimentare per crescere forti, divertendosi, con tutto il gusto del divertimento.
Un’estate che si prospetta divertente e salutare, quella che attende i partecipanti allo Sport Village 2015: giochi, divertimento e creatività per l’estate dei bambini in città.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy