Taekwondo: l’Asd Avellino protagonista in un nuovo allenamento collegiale

Taekwondo: l’Asd Avellino protagonista in un nuovo allenamento collegiale

Un’altra bella ed emozionante domenica per i lupacchiotti dell’Asd Taekwondo Avellino che ieri, domenica 17 maggio, hanno partecipato a uno stage di combattimento tecnico a Omignano (Sa). Un allenamento collegiale, riservato agli esordienti e cadetti organizzato dalla Bentis Mercato San Severino. In rappresentanza della rinomata società irpina, 13 agguerriti e giovanissimi “fighters” accompagnati dal Maestro Alfonso Iuliano, consigliere regionale e vicepresidente Fita (Federazione Italiana Taekwondo). Una piccola ma degna rappresentanza dello spogliatoio a disposizione dei maestri e dei tecnici della Taekwondo Avellino. Sono scesi sul tatami, in ordine assolutamente sparso: Carmine Serino, Paolo Gaeta, Beniamino Di Monti, Carmine Villani, Gerardo Maffeo, Mattia Argenio, Marco Gaeta, Roberto De Stefano, Matteo Iandoli, Gerardo Tozza, Mario D’Amelio, Fausto Cipriano e, dulcis in fundo, Virginia Alato. Per tutti loro, una medaglia in ricordo della bella giornata e un arricchimento del bagaglio di esperienza nel loro percorso di crescita sia umana che sportiva. Come non si stanca mai di ripetere il Maestro Iuliano, «è basilare confrontarsi con atleti di altre squadre e imparare a gestire i propri limiti e le proprie difficoltà. Ringrazio, come sempre, i genitori dei miei ragazzi, sempre presenti in queste occasioni». Intanto ad Avellino cresce l’attesa per il II Trofeo Country Sport, organizzato dall’Asd Taekwondo Avellino, che si terrà al PalaCountry di Picarelli il 2 giugno, e che vedrà la partecipazione di oltre 150 atleti provenienti anche da fuori regione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy