Basket Avellino – La Sidigas spettatrice interessata all’anticipo di Brindisi

Basket Avellino – La Sidigas spettatrice interessata all’anticipo di Brindisi

In Puglia c’è la sfida con Venezia che non può permettersi passi falsi dall’assalto degli irpini

Si apre questa sera con due anticipi la 15esima e ultima giornata d’andata della serie A di basket. Occhi puntati sul PalaPentassuglia dove Brindisi sfida Venezia seconda in classifica. La formazione pugliese è reduce dalla sconfitta di Capo d’Orlando ma con un successo si garantirebbe un posto nella Final Eight di Coppa Italia. “E’ un primo traguardo importante che vogliamo ottenere per meriti nostri, vincendo la partita senza pensare alle altre opzioni con le eventuali sconfitte altrui”, avverte coach Sacchetti. Ma la Reyer venderà cara la pelle dopo la sconfitta con Sassari che ha fatto salire a 4 lunghezze il distacco da Milano, oltre a subire l’aggancio di Avellino.

Ormai fuori dai giochi per l’accesso alla Coppa Italia Varese e Torino. La Openjobmetis sta cercando di rialzarsi sotto la guida di Caja ma la strada è ancora lunga come dimostra la sconfitta rimediata in Champions mercoledì. Torino ancora in emergenza “ma questo non ci ha impedito di offrire ottime performance come quelle contro Caserta e Reggio Emilia anche sul lungo periodo stiamo pagando la situazione – evidenzia il secondo allenatore, Stefano Comazzi – E’ peraltro parte del gioco nell’arco di una stagione e vale anche per le altre compagini impegnate in campionato. Siamo arrabbiati per non aver centrato la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia e dobbiamo trasformare questa rabbia in intensità e determinazione per far bene a Varese”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy