Basket – Brindisi sonda Frank Vitucci, Capo d’Orlando perde una preziosa pedina

Basket – Brindisi sonda Frank Vitucci, Capo d’Orlando perde una preziosa pedina

Il punto sulle trattative di mercato in serie A

Carbura lentamente il mercato in serie A nonostante si stia disputando ancora la finalissima playoff. Salutato coach Meo Sacchetti dopo una sola stagione, Brindisi è alla ricerca del sostituto. Sul taccuino del patron Marino i nomi che piacciono sono quelli di Frank Vitucci e Sandro Dell’Agnello che sono alla ricerca di nuove opportunità dopo le esperienze di Torino e Caserta.

La Betaland Capo d’Orlando (sponsorizzazione rinnovata col club siciliano questa settimana) saluta l’ala Dominique Archie che ha trovato un accordo per la prossima stagione con gli israeliani Bnei Herzylia.

Il Banco di Sardegna Sassari cerca un lungo italiano per perfezionare il proprio pacchetto lunghi – che può già contare sulla presenza di Achille Polonara – ma non si registrano per adesso particolari novità nonostante la scorsa settimana era stato accostato il nome di Andrea Zerini.

Michele Antonutti potrebbe salutare la The Flexx Pistoia. L’infortunio occorso in questa stagione e l’età non più giovanissima (31 primavere) spingerebbero il team di patron Maltinti a vagliare altre ipotesi: Raphael Gaspardo o il più esperto Brian Sacchetti per ricoprire lo spot di ala piccola. Da definire il futuro in canotta biancorossa di Eric Lombardi e del pivot Andrea Crosariol mentre ad inizio della prossima settimana, come riferisce “La Nazione”, è attesa la risposta alla proposta di rinnovo presentata a Daniele Magro.

Attiva in queste ore è anche Cantù: la dirigenza guidata da Gerasimenko è in trattativa per portare in Brianza Davon Jefferson, ala statunitese  che ha militato coi turchi del Gaziantep nell’ultima annata ma nel 2015-2016 ha giocato nel Volgograd di proprietà del magnate russo.

Nonostante sia stato blindato da patron Landi, Amedeo Della Valle continua ad avere estimatori in Italia. Secondo l’edizione reggiana de “Il Resto del Carlino” l’EA7 Milano ha inserito nella sua nota spesa anche la guardia uscita da Ohio State, forte dell’ottimo rapporto tra lo stesso Della Valle ed il coach in pectore dei meneghini, Simone Pianigiani. Nel frattempo il Diesse Frosini ha in mano l’accordo con Leonardo Candi (ex Fortitudo Bologna) mentre l’Amministratore Delegato biancorosso Alessandro Della Salda viene indicato come successore nel ruolo di Direttore Generale di Federico Zurleni. L’unico intoppo è rappresentato dal contratto che vincola fino al 2019 il dirigente con Reggio Emilia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy