Basket – Final Eight 2017: ecco i partecipanti della gara delle schiacciate e tiro da tre punti

Basket – Final Eight 2017: ecco i partecipanti della gara delle schiacciate e tiro da tre punti

I vincitori delle due sfide devolveranno il compenso in favore delle popolazioni di Amatrice

Commenta per primo!

Si preannuncia davvero spettacolare e unico l’appuntamento in programma domenica 19 febbraio prima della finale della PosteMobile Final Eight di Rimini, evento organizzato da Lega Basket e Italian Exhibition Group da giovedì 16 a domenica 19 febbraio presso il Polo Fieristico di Rimini. Prima della finalissima, in un’atmosfera da AllStar Game, i giocatori delle squadre che non prendono parte alla Final Eight e che in questo modo saranno anche loro presenti a questa festa del basket, daranno vita alla gara del tiro da 3 punti e a quella delle schiacciate. Spettacolo garantito e al quale tifosi e semplici appassionati potranno assistere gratuitamente.

La Gazzetta dello Sport, media partner della Lega Basket in questa iniziativa, ha reso noti i nomi dei quattro giocatori che si affronteranno nella gara delle schiacciate e che sono stati selezionati dai tifosi dopo le votazioni avvenute sul sito gazzetta.it. Il più votato è stato Raphael Gaspardo (Vanoli Cremona) con il 23,9% dei voti, al quale si aggiungono Riccardo Moraschini (Dolomiti Energia Trentino) con 23,4%, Raphiael Putney (Pasta Reggia Caserta) con 19,4% e Norvel Pelle (Openjobmetis Varese) con 9,9%. Per quanto riguarda la gara da tre punti, i protagonisti saranno: Fabio Mian (Vanoli Cremona), Daniele Cinciarini (Pasta Reggia Caserta), Fran Pilepic (Red October Cantù), Marco Ceron (Consultinvest Pesaro), Terran Petteway (The Flexx Pistoia), Filippo Baldi Rossi (Dolomiti Energia Trentino), Dominique Johnson (Openjobmetis Varese) e Mirza Alibegovic (Fiat Torino).

I premi di 2.500 euro ciascuno che andranno ai vincitori di queste gare saranno interamente devoluti a favore della città di Amatrice, duramente e ripetutamente colpita dal sisma che ha sconvolto il centro Italia fin dall’agosto dello scorso anno. Evento sportivo e attività di intrattenimento saranno le caratteristiche di queste giornate riminesi, nelle quali alla parte agonistica vera e propria si affiancheranno una Fan Zone, convegni, workshop e aree commerciali con stand ed eventi musicali, tutti completamente gratuiti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy