Basket Final Eight 2019 – La Dinamo Sassari ha “Cooley” nel finale: Venezia al tappeto

Basket Final Eight 2019 – La Dinamo Sassari ha “Cooley” nel finale: Venezia al tappeto

Alla prima sulla panchina del Banco di Sardegna coach Pozzecco regala la semifinale ai sardi

di Redazione Sport Avellino

FIRENZE – È la Dinamo Sassari la terza semifinalista delle PosteMobile Final Eight. Una partita a dir poco clamorosa decisa dal buzzer beater di Jack Cooley. Una partita che sembrava essere decisamente indirizzata dalla parte lagunare, ma…la maledizione delle Final Eight continua incessantemente ad abbattersi sui granata, arrivati alla sesta uscita consecutiva ai quarti della manifestazione tricolore. E così, dopo l’uscita dell’Armani Milano, il parquet del Mandela Forum continua a mietere vittime illustri. Prima partita in panchina per Gianmarco Pozzecco e prima pesantissima vittoria. Eppure l’andamento del match fino al 26′ lasciava presagire tutt’altro. Infatti, già al termine del primo quarto di gioco erano 9 i punti di vantaggio per Venezia (29-20) che sono diventati addirittura 16 alla fine del primo tempo (57-41), con la difesa isolana completamente in bambola. Il divario si è dilatato fino al massimo vantaggio lagunare (72-52). Da lì è iniziata tutt’altra partita e un parzialone di 27-6 in favore dei sardi si è ribaltato il match a 4′ dal termine (78-79). L’ingresso in campo di De Nicolao e la consistenza sotto canestro di Watt sembravano aver riportato il match in direzione Venezia (87-82 a 1′ dalla fine), ma il cuore di Sassari ci ha creduto fino all’ultimo e l’1/2 dalla lunetta di Haynes prima e il preziosissimo rimbalzo offensivo di Cooley sull’errore al libero del migliore in campo Pierre (24 punti) hanno consegnato l’ultima decisiva rimessa ai sardi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy