Basket – La Virtus Bologna fa il botto a Ferragosto: ufficiale Slaughter

Basket – La Virtus Bologna fa il botto a Ferragosto: ufficiale Slaughter

L’ex Real Madrid è l’ultimo colpo di mercato dei felsinei

La Virtus Segafredo Bologna ha ufficializzato il suo nuovo pivot. Si tratta di Marcus Slaughter che raccoglie il posto nello starting five del club bolognese che in un primo momento sembrava destinato a Shane Lawal. Trentadue anni,  nato a San Leandro in California, gioca in Europa dal 2006, Slaughter ha giocato in Turchia, Israele, Francia, Germania e Spagna, vincendo tra l’altro con il Real Madrid l’Eurolega nel 2015.

Il salto di qualità avviene in Spagna nel 2012 quando si accasa con una delle grandi d’Europa, il Real Madrid, dove resterà fino al termine della stagione 2014-2015: tre annate che gli valgono due campionati spagnoli (2013 e 2015), tre successi in Copa del Rey (2012, 2014 e 2015), tre edizioni della Supercoppa spagnola (2012, 2013 e 2014) e soprattutto il trionfo in Eurolega nel 2015, con il successo in finale degli spagnoli sull’Olimpiacos (78-59). Nelle ultime due stagioni, gioca nuovamente in Turchia, nel Darussafaka guidato da David Blatt. Giocatore vincente, quindi, e di grande esperienza: in Eurolega ha giocato ben 134 partite con tre canotte diverse (Bamberg, Real Madrid e Darussafaka), viaggiando alla media di 4.4 punti e 3.2 rimbalzi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy