Basket- Scandone, l’agente di Ragland: “Joe vorrebbe restare ad Avellino ma è ancora presto per fare ipotesi”

Basket- Scandone, l’agente di Ragland: “Joe vorrebbe restare ad Avellino ma è ancora presto per fare ipotesi”

L’agente Vittorio Ferracini ha confermato i primi contatti con il ds Alberani ma per il play ci sono diverse offerte dalla Russia, Grecia e Turchia.

Il futuro di Joe Ragland è ancora incerto, ma non è da escludere una sua permanenza in Irpinia. E’ quello che ha confermato il suo agente italiano, Vittorio Ferracini, che abbiamo ascoltato pochi minuti fa. Se proprio oggi, 15 giugno dell’anno scorso, la Scandone ufficializzava il rinnovo di Ragland per la stagione successiva, quest’anno è ancora tutto fermo, anche se il play di West Springfield avrebbe interesse a restare nella Sidigas, nonostante abbia diverse offerte da club importanti europei.

Ma ecco le dichiarazioni di Vittorio Ferracini sul suo assistito Ragland: “Si è vero l’anno scorso con la Scandone il giorno di oggi avevamo già ufficializzato il rinnovo di Joe mentre quest’anno è ancora tutto fermo. Al momento non ci sono novità a riguardo e neanche le tempistiche per sapere quando potrebbero esserci nuovi contatti con Avellino. Joe sarebbe felice di restare alla Scandone. Ha trascorso due anni straordinari, è cresciuto sia cestisticamente che umanamente, ha trovato una piazza che lo adora e che gli è stato sempre vicino, anche in momenti davvero difficili. Con Alberani c’è stato solo un piccolo contatto ma non si è parlato di accordi o offerte economiche al momento. Occorre ancora attendere per capire. Quale potrebbe essere la chiave per rimanere? Il progetto, la continuità del lavoro degli anni scorsi senza dubbio”.

Infine l’agente Ferracini ci ha parlato delle sirene estere che risuonano per Ragland, sul quale ci sono top team europei, anche che militano in Eurolega, mentre ha escluso altre piste italiane al momento. Ecco quanto dichiarato: “La stagione di Joe è stata fenomenale è dall’estero non è passato inosservato. Sono arrivate offerte e sondaggi da un club russo, due greci e un club turco. Mentre in Italia oltre Avellino, al momento, non ci sono altre piste”. 

Quindi, ancora nessuna novità sul futuro di Ragland. Se l’anno scorso come detto, proprio il 15 giugno fu ufficializzato il rinnovo nella Scandone, quest’anno le situazioni in prospettiva sono diverse. Anche la Scandone si sta muovendo con ritardo in merito al futuro e questo sta frenando anche alcuni eventuali rinnovi, tra i quali quello di Ragland. Nelle settimane che verranno di certo sapremo molto di più su cosa ne sarà di Joe Ragland e se davvero la possibilità di restare alla Scandone è possibile o solo una remota prospettiva.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy