Basket, Serie A – Udanoh non si è presentato a Cantù, ma il suo futuro potrebbe non essere Avellino

Basket, Serie A – Udanoh non si è presentato a Cantù, ma il suo futuro potrebbe non essere Avellino

Sul centro ed ex capitano della squadra brianzola, ci sarebbe forte l’interesse della Virtus Bologna

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

La vicenda Udanoh è al centro dell’attenzione in questi giorni in Serie A della pallacanestro italiana. La Pallacanestro Cantù ieri ha ripreso gli allenamenti dopo la sosta per le Final Eight, ma il capitano Udanoh, come anticipato, non si è presentato in Brianza in ritiro ed è restato negli Stati Uniti.

La rottura è totale, dunque e l’addio sembrerebbe certo, nonostante i tentativi di un cambio societario a Cantù, che in queste ore si stanno intensificando.

Sul centro, ormai ex capitano dei brianzoli, però, non c’è solo la Sidigas Avellino, che aveva ormai chiuso per il suo passaggio in Irpinia alla vigilia delle Final Eight settimana scorsa, prima dello stop della dirigenza canturina. Su di lui, sembrerebbe avanzata con prepotenza la Virtus Bologna che avrebbe battuto la concorrenza.

Le V nere, infatti, sono in procinto di tagliare il centro Brian Qvale, al quale è stata già tolta la fascia di capitano appannaggio di Pietro Aradori. Il centro è ormai all’addio e Pino Sacripanti, insieme allo staff dirigenziale dei felsinei, avrebbe trovato in Udanoh l’alternativa ideale.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy