Colpo Torino: arriva un ex Atlanta Hawks, Brescia sogna Bargnani

Colpo Torino: arriva un ex Atlanta Hawks, Brescia sogna Bargnani

Bologna ufficializza Lafayette mentre Washington resta coi piemontesi

Sarà Lamar Patterson la guardia titolare della Fiat Torino. Il club di patron Forni ha ufficializzato l’accordo con l’ex giocatore degli Atlanta Hakws (196 centimetri per 102 kg di peso) con cui ha giocato 35 partite nell’anno 2015-2016. In Europa ha già in Turchia col Tofas Bursa (11,2 punti di media). Conferma, invece, per l’ala Deron Washington seguito nelle scorse settimane dalla Vanoli Cremona e dall’Enel Brindisi.

La Virtus Segafredo Bologna ha ingaggiato l’ex Olimpia Milano Oliver Lafayette (classe 1984, 188 centimentri di altezza) playmaker americano con passaporto croato, reduce dall’esperienza in Spagna con l’Unicaja Malaga con cui ha vinto la sua seconda Eurocup. Nel suo curriculum si contano le annate con Efes Pilsen, Zalgiris Kaunas, Valencia ed Olympiakos Atene con cui ha giocato e perso una finale di Eurolega contro il Real Madrid.

La Dolomiti Energia Trentino ha individuato in Jorge Gutiérrez il sostituto di Aaron Craft. 190 centimetri per 88 chilogrammi, il nuovo playmaker bianconero è reduce dalla sua prima esperienza in Europa al Trabzonspor, in Turchia, chiusa a 9,4 punti e 5,4 assist di media.  Il regista membro della Nazionale Messicana ha giocato la Nba con le maglia dei Brooklyn Nets, Milwaukee Bucks e Charlotte Hornets.

La Germani Brescia sogna un colpo a sorpresa: si tratta di Andrea Bargnani che ha chiuso la sua esperienza al Baskonia ed è alla ricerca di una nuova sistemazione. “Sappiamo che il giocatore è sul mercato – ammette il patron Matteo Bonetti in una intervista odierna a Il Giornale di Brescia – stiamo chiedendo informazioni anche solo per curiosità. Per prendere il Mago servirebbe una…magia”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy