La Dinamo Sassari saluta la sua tifosa numero 1

La Dinamo Sassari saluta la sua tifosa numero 1

La Dinamo Sassari piange la scomparsa della sua tifosa numero 1 Susanna Campus. Tifosa sempre presente sugli spalti PalaSerradimgni la sua scomparsa lascia un vuoto incolmabile nei cuori di tutti i tifosi italiani.

La Dinamo Sassari piange la scomparsa della sua tifosa numero 1 Susanna Campus, concludendo la sua battaglia contro la Sua durata quasi 20 anni. Tifosa sempre presente sugli spalti PalaSerradimgni, la sua scomparsa lascia un vuoto incolmabile nei cuori di tutti i tifosi italiani.

Ecco la nota della società sarda:

“Il palazzetto non sarà più lo stesso senza di lei. La notte scorsa Susanna Campus ci ha lasciato: la tifosa numero 1 della Dinamo ha concluso la sua battaglia contro la Sla. Una battaglia combattuta per  quasi 20 anni, donando a tutti il suo esempio di forza, determinazione e serenità nell’affrontare un percorso difficile e a tratti impossibile, ma non per lei. Sempre presente al PalaSerradimgni e anche nelle gare fuori casa, dove lo striscione “Dinamo, Susanna è con te” è sempre stato sugli spalti dei campi ospiti assieme ai tifosi in trasferta.

Tutta la Dinamo Banco di Sardegna con grande dolore e commozione saluta Susanna, compagna di tante imprese e protagonista insieme ai “suoi ragazzi” di tante vittorie, di squadra e personale. Alla sorella Immacolata e a tutta la famiglia il più affettuoso abbaraccio di tutto il club biancoblu.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy