Scandone, Fesenko: “L’ambasciata italiana non mi ama”

Scandone, Fesenko: “L’ambasciata italiana non mi ama”

Il centro ucraino ha problemi nel ricevere il visto per l’Italia.

Dopo i problemi al ginocchio problemi burocratici per Kyrylo Fesenko. Il centro ucraino della Scandone che sta recuperando dall’operazione al ginocchio, deve vedersela anche con problemi di visto. In effetti, come riporta lo stesso giocatore su Instagram, il giocatore è in attesa da ore nell’ambasciata italiana in Ucraina, per avere il visto per il nostro Paese.

“It’s very hard to get visa to Italy. Italian embassy don’t like me.”

Così ha scritto il pivot ucraino che dalle 9.00 è in attesa nell’ambasciata italiana per ricevere i documenti. Il post, pubblicato verso le 14.00 fa capire come le ore di attesa del giocatore sono davvero tante. Speriamo che Fesenko possa risolvere quanto prima i suoi problemi burocratici e di vederlo presto ad Avellino.

Fesenko instagram

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy