Tanti auguri coach Sacripanti, stasera regalati e regalaci Gara 2

Tanti auguri coach Sacripanti, stasera regalati e regalaci Gara 2

Il coach della Scandone compie 48 anni e vorrà regalarsi l’1-1 nella serie con Trento

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Giornata particolare per coach Stefano “Pino” Sacripanti. Infatti, oltre ad essere il giorno di gara 2 dei quarti di finale dei playoff, contro la Dolomiti Energia Trento, coach Sacripanti festeggia il suo 48° compleanno. Il tecnico avrà quindi una motivazione in più per vincere questa sera contro l’Aquila Basket, per regalarsi l’1-1 nella serie contro i bianconeri, e regalare una grande gioia anche a tutti i tifosi nel giorno del suo compleanno.

Coach Stefano Sacripanti
Coach Stefano Sacripanti

Nato a Cantù, il 15 maggio 1970, Pino è cresciuto cestisticamente nella sua città, prima di diventare un tecnico molto affermato in Italia. Sacripanti è alla guida della Scandone dall’estate 2015 e dopo un avvio difficile in Irpinia, ha regalato alla Sidigas tre stagioni di altissimo livello, centrando i playoff per tre anni di fila, arrivando ad un passo dalla vittoria di un titolo, con due finali perse con Milano in Coppa Italia e Supercoppa nel 2016 e quelle con Venezia in Europe Cup qualche settimana fa.

Questa sera, quindi, Sacripanti ha voglia di ottenere un bel successo contro Trento, per farsi un bel regalo di compleanno, ma come detto dallo stesso coach, sarà la partita più delicata della serie, visto che Trento è avanti 1-0 e che stasera non ci sarà il pubblico a spingere la Scandone, in un Pala Del Mauro deserto per le note vicende. La speranza è che si possa festeggiare tutti insieme al termine della gara con Trento, ma nel frattempo, tutta la Redazione di SportAvellino.it porge gli auguri di buon compleanno a coach Pino Sacripanti. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy