Rastelli alla Gds: “Taccone ha capito la mia scelta”

Rastelli alla Gds: “Taccone ha capito la mia scelta”

Commenta per primo!

E’ un Massimo Rastelli a tutto tondo. Nell’intervista alla Gazzetta dello Sport di stamattina, parla del suo Cagliari ma ricorda il suo Avellino. “La squadra, la città e la provincia restano nel mio cuore – dice – Ci siamo dati tanto. Sarei rimasto ma,  l’occasione Cagliari, non potevo farmela sfuggire. Ora con il presidente Walter Taccone ho un buon rapporto. Dopo l’amarezza iniziale la dirigenza tutta ha capito la scelta. Non potevo dire di no ad una offerta irripetibile per me e per il mio staff”. E sul Cagliari dei miracoli ribadisce. “Stiamo rispettando le aspettative della dirigenza. Abbiamo un buon margine dalla terza in classifica. Tornare in serie A è motivo di riscatto per tutta la Sardegna. Ed è un’occasione anche per me. Sogno di rimanere a lungo qui. Magari anche con il nuovo stadio. Ma adesso sappiamo che c’è tanto da fare e un girone di ritorno che dovrà essere disputato su livelli altissimi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy