Difesa – Inseguito anche nel 2013, adesso può essere biancoverde

Difesa – Inseguito anche nel 2013, adesso può essere biancoverde

Nome nuovo per la difesa dell’Avellino. Si tratta di Simone Benedetti, difensore classe ’92 in forza al Cagliari. Sembra infatti che il centrale scuola Torino sia vicino ad approdare alla corte di Tesser, alla ricerca di un elemento da aggiungere al pacchetto dei centrali.
Ancora da decidere la formula del trasferimento, ma sembra davvero che possa essere quello di Benedetti il nome giusto.
Difensore centrale, destro di piede, ben strutturato fisicamente (190 centimetri per 80 kg) e capace anche di impostare l’azione. In più occasioni in passato è stato utilizzato anche da terzino destro. Alla corte di Massimo Rastelli quest’anno il figlio d’arte (il padre è infatti Silvano Benedetti, ex calciatore del Torino) sta trovando poco spazio -solo due presenze- complice l’enorme concorrenza.
Dopo diversi anni di inseguimento (fu vicinissimo già nel 2013) le strade dell’Avellino e di Benedetti potrebbero finalmente incrociarsi.
Potrebbe essere anche questione di ore.

Il profilo del calciatore (CLICCA QUI)

Il profilo secondo Wikipedia (CLICCA QUI)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy