B Italia, un difensore biancoverde nei ventidue scelti da mister Piscedda

B Italia, un difensore biancoverde nei ventidue scelti da mister Piscedda

Commenta per primo!

<p style=”text-align: justify;”>Uno sguardo al futuro del calcio italiano mercoledì 10 febbraio alle 11,45 al Comunale di Chiavari quando l’Under 21 incontrerà la B Italia. Praticamente la meglio gioventù della A e della B. Ventidue i convocati da mister Piscedda, 17 le squadre della Serie B rappresentate. E’ il quarto impegno stagionale della B Italia, la prima volta che la rappresentativa della Lega B gioca a Chiavari. Collaborazione Lega B e Figc – Quarta amichevole con l’Under 21, dopo la vittoria di Terni tre anni fa e le sconfitte nelle stagioni seguenti ad Avellino e Trapani. Continua così la collaborazione tra Lega B e Figc. Il progetto B Italia, nel 2011, è infatti nato per strutturare maggiormente la relazione con la Federcalcio e, coerentemente con la mission della Lega B, valorizzare giovani atleti della Serie B e concedere loro una vetrina oltre che un’esperienza internazionale. Molti i giocatori della B Italia finiti poi nelle Nazionali giovanili: 57 gli atleti chiamati nell’Under 21, per un totale di 336 convocazioni, 62 invece quelli arrivati all’Under 20 (217 presenze). In cinque poi sono stati chiamati in Nazionale Maggiore. Nelle gare casalinghe la B Italia vuole promuovere il tema della socialità, uno dei principali patrimoni del calcio. Per questo, in collaborazione con il Provveditorato agli studi della Città ligure, l’Amministrazione comunale e la Virtus Entella si è invitato gli studenti della zona alla partita. Positivi i precedenti, migliaia di studenti infatti hanno partecipato alle gare a Crotone, Avellino e Vercelli.</p>
<p style=”text-align: justify;”>Tra i convocati, quattro gli esordienti: Leonardo Morosini, centrocampista offensivo classe ’95 del Brescia che faceva parte della spedizione vittoriosa in Corea per le Universiadi 2015, Mattia Vitale centrocampista del ’97 con tre presenze nella serie cadetta, Luca Vignali che ha bagnato con un gol il suo esordio nello Spezia e il ‘padrone di casà Luca Zanon, difensore dell’Entella. Nove i ’95, sette i ’94, cinque i classe ’96 e, infine, Vitale del ’97. Portieri: Lorenzo Andrenacci (1995, Como), Andrea Fulignati (1994, Trapani). Difensori: Filippo Berra (1995, Pro Vercelli), <strong>Davide Biraschi (1994, Avellino)</strong>, Dario Del Fabro (1995, Ascoli Picchio), Cristian Dell’Orco (1994, Novara), Edoardo Lancini (1994, Brescia), Lorenzo Filippini (1995, Pro Vercelli), Gianluca Mancini (1996, Perugia), Luca Zanon (1996, Virtus Entella). Centrocampisti: Gennaro Acampora (1994, Spezia), Leonardo Capezzi (1995, Crotone), Luca Crecco (1995, Modena), Luca Valzania (1996, Cesena), Luca Vignali (1996, Spezia), Mattia Vitale (1997, Virtus Lanciano). Attaccanti: Mattia Aramu (1995, Livorno), Niccolò Belloni (1994, Ternana), Cristian Bunino (1996, Livorno), Federico Di Francesco (1994, Virtus Lanciano), Leonardo Morosini (1995, Brescia), Andrea Petagna (1995, Ascoli Picchio).</p><br>

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy