Un Pescara in emergenza lancia la sfida al Vicenza di Marino

Un Pescara in emergenza lancia la sfida al Vicenza di Marino

Commenta per primo!

Torna in campo la serie B con la splendida corsa al vertice. Il Cagliari mantiene il primo posto con 55 punti. Uno in più del Crotone. Isolani e calabresi staccano le altre inseguitrici: sono 7 i punti di distanza che separano il Pescara dal secondo posto.  Alle 20.30 il turno si apre con l’anticipo in programma allo stadio Adriatico. Gli abruzzesi di Oddo (formazione in emergenza tra squalifiche e infortuni) ricevono il Vicenza di Marino (ex di turno). Il Cagliari andrà a giocare in un campo non facile come quello di Latina. I pontini vogliono lasciarsi alle spalle la zona pericolosa. Il Crotone, invece, torna giocare nella tana dello Scida. I rossoblù di Juric ricevono la Pro Vercelli. Gara incerta in sede di pronostico ad Avellino: i campani saranno opposti al Bari. Il turno si contrassegna con partite dall’alto tasso spettacolare per la categoria. E’ il caso di Cesena-Perugia. Al Manuzzi, infatti, si sfidano due tra le squadre più inprevedibili del torneo. La Corte di Giustizia Federale ha accolto il ricorso presentato dal club romagnolo contro la penalizzazione di un punto inflitta dal Tribunale Federale Nazionale e contro l’inibizione di sei mesi data al presidente Giorgio Lugaresi. Gara in trasferta, lontano dal Piola, per il Novara. I piemontesi andranno a far visita al fanalino di coda Como. Il Trapani di Serse Cosmi ha acciuffato, in extremis, il pareggio casalingo nel posticipo di lunedì scorso con il Como. I siciliani di Cosmi andranno a giocare sul campo della Virtus Entella.
Modena in formato trasferta: i gialloblù emiliano di Hernan Crespo saranno impegnati sul terreno di gioco della Virtus Lanciano. Quest’ultima occupa il penultimo posto in classifica e non può permettersi ulteriori passi falsi. La Salernitana vola sul campo della Ternana: anche nel caso dei campani, relegati nei bassifondi della graduatoria, è d’obbligo tornare dalla trasferta in terra umbra con un risultato positivo per proseguire la marcia verso la salvezza. Interessanti i due posticipi validi per la ventiseiesima giornata del campionato cadetto. Domenica, alle 17.30, a La Spezia va di scena la sfida tra i liguri di Di Carlo ed il Livorno di Panucci. Il ritorno dell’ex difensore del Milan sulla panchina dei toscani sembra aver ridato fiducia al gruppo. Si chiude lunedì sera, alle 20.30, con la gara in programma allo stadio Rigamonti. Il Brescia, lanciato verso un piazzamento nei play-off, si prepara a ricevere l’Ascoli. I bianconeri marchigiani, invece, proveranno a far punti per allonantarsi (ed in fretta) dalla zona retrocessione.<br>

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy