Al “Partenio – Lombardi” uno spettatore d’eccezione all’allenamento dei lupi

Al “Partenio – Lombardi” uno spettatore d’eccezione all’allenamento dei lupi

E’ un simpatizzante tifoso del Milan ma da quando è arrivato in Irpinia è diventato un appassionato seguace dell’Avellino tanto da seguire le gare casalinghe dei lupi non appena se ne presenti la possibilità. C’era anche coach Stefano Sacripanti, in compagnia dell’assistat coach Gianluca De Gennaro, quest’oggi ad assistere alla ripresa degli allenamenti dei biancoverdi in campo questo pomeriggio allo stadio “Partenio – Lombardi. Sguardo attento a quanto accadeva sul rettangolo di gioco e alle indicazioni date dal collega Attilio Tesser con cui è nato un rapporto di profonda stima reciproca.  Che Sacripanti sia diventato un “aficionado” dell’impianto di gioco di contrada Zoccolari ne è prova l’intervista concessa lo scorso lunedì a Repubblica.it quando ammise che “Mi piace seguire i suoi allenamenti, sentirlo parlare di tecnica e tattica. Si possono prendere spunti importanti. E poi il calcio mi appassiona molto, andare al Partenio mi fa ricordare i tempi di Juary.” Dal basket al calcio Avellino sta conoscendo un personaggio che fa della semplicità e genuinità il suo vero punto di forza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy