Alberti già infiamma la sfida coi lupi: “Dedicata ai tifosi. Ora sotto con l’Avellino”

Alberti già infiamma la sfida coi lupi: “Dedicata ai tifosi. Ora sotto con l’Avellino”

“Una vittoria importante per il pubblico del San Nicola: il calcio e’ per i tifosi”. Il tecnico del Bari, Roberto Alberti, ha dedicato i tre punti conquistati con il Lanciano alla tifoseria tornata numerosa (diecimila spettatori) a gremire le gradinate. “Ora – ha aggiunto – la nostra testa deve andare subito ad Avellino”. Per il tecnico, “il Lanciano e’ partito forte e ci ha messo in difficolta’ in avvio, facendoci arretrare. Nella ripresa invece, giocando piu’ alti, abbiamo corso meno pericoli”. Alberti ha poi elogiato la prova del portiere Enrico Guarna: “Dobbiamo dire anche grazie a Guarna e fargli i complimenti, la sua prestazione e’ stata decisiva”. Infine, una stilettata ai critici, che vale come difesa del valore dello spogliatoio. “Nessuno – ha concluso – puo’ mettere in dubbio la nostra integrita’ morale, siamo un gruppo di persone serie che lavorano ogni giorno e si sacrificano per il bene del Bari”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy