Assalto al Catania. E Tavano chiama Calaiò

Assalto al Catania. E Tavano chiama Calaiò

Le mani sul Catania. Nella giornata in cui Pulvirenti annuncia che la società è in vendita, l’Avellino fiuta gli affari. E lancia l’offensiva definitiva al centrocampista Moretti e all’attaccante Calaiò. Sponsor di eccezione dell’ariete palermitano Ciccio Tavano. Indiscrezioni parlano di lunghe telefonate tra i due arieti per convincere proprio Calaiò ad accettare Avellino. Tra le due società ci sono stati contatti. Sia per Moretti che per il bomber. Ma per ora Catania aspetta il processo sportivo che lo porterà in misura quasi scontata alla retrocessione in Lega Pro. L’Avellino ha prenotato Calaiò in attesa di decidere il futuro di Marcello Trotta richiesto da Atalanta e Sassuolo. I bergamaschi sono favoriti sui primi. Offrono un milione tondo per il prestito e un altro milione per il riscatto a fine 2016. Il Sassuolo non perde tempo ed è pronto a rilanciare. Il tesoretto derivante dalla cessione del Nazionale under 21 potrebbe essere investito tutto nell’acquisto dei due calciatori catanesi. Sono ore di attese. Se l’Avellino centrerà entrambi i colpi si lancerebbe in pole nella griglia di partenza del prossimo campionato alla pari con il Cagliari di Rastelli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy