Avellino-Casertana, le probabili formazione. Ligi in forse per la gara…

Avellino-Casertana, le probabili formazione. Ligi in forse per la gara…

E’ il giorno di Avellino-Casertana. Prima uscita stagionale, ufficiale, per i biancoverdi di Attilio Tesser. Il tecnico di Montebelluna è stato chiaro nella conferenza di ieri: vuole portare a casa il risultato ma sopratutto aspetta dei miglioramenti sul piano fisico e tattico. Contro i falchetti sarà un lupo con i cerotti. In difesa, i biancoverdi, hanno gli uomini contati. Non è stato convocato Marco Chiosa. L’ex Torino è ancora alle prese con l’infortunio patito nella sfida di domenica scorsa contro il Lanciano. L’assenza del difensore di Ciriè non è l’unica mettere in apprensione Tesser. In forte dubbio per la gara c’è Alessandro Ligi. L’ex Bari lamenta dei problemi all’anca, oggi saranno fatte le dovute valutazioni. Convocato, invece, Angelo Rea. Difficilmente scenderà in campo. Il trainer dei lupi quindi dovrà fare di necessità virtù. Si candita per un ruolo di difensore centrale Pietro Visconti. Il numero tredici dei lupi, potrebbe, giocare in tandem con Davide Biraschi, in mancina, largo a Giron. In mediana D’Angelo, dovrebbe, rientrare la prossima settimana. Assetto confermato con Arini, Gavazzi e Schiavon. Pronti ad entrare a partita in corso, invece, il duo Zito-Jidayi. In cabina di trequarti spazio all’estro e alla fantasia di Roberto Insigne. Lo scugnizzo sembra avvantaggio su Soumarè. In avanti si va verso un tandem tutto casertano: Trotta-Tavano. In panca, invece, ci saranno Mokulu e Pozzebon pronti a dire la loro.

La Casertana di mister Romaniello, invece, arriverà al gran completo. Da verificare le condizioni di D’Alterio, vittima ieri di un attacco febbrile. Il trainer in giornata valuterà le sue condizioni. Confermato il 4-3-3 visto contro l’Equipe Campania. In avanti spazio al trio Mangiacasale e Ciotola a sostegno di Diakitè, quest’ultimo match winner nello scorso turno contro il Lecco.

Le probabili formazione della sfida del “Partenio-Lombardi”:  

Avellino (4-3-1-2): Frattali; Nitriansky, Biraschi, Ligi, Visconti; Gavazzi, Arini, Schiavon, Insigne; Trotta, Tavano. A disposizione: Offredi, Bianco, Nica, Rea, Giron, Zito, D’Attilio, Soumarè, Jidayi, Mokulu, Pozzebon. Allenatore: Attilio Tesser.

Casertana (4-3-3):  Gragnaniello; Idda, D’Alterio, Murolo, Tito; De Marco, Capodaglio, Kuseta; Mangiacasale, Diakitè, Ciotola. A disposizioneMaiellaro, Rainone, Finizio, Gala, Di Filippo, Chiavazzo, Rajcic, Varsi, De Angelis, Canalini. Allenatore: Nicola Romaniello.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy