Avellino, è countdown per il Trapani, tra sogni e realtà la marcia continua…

Avellino, è countdown per il Trapani, tra sogni e realtà la marcia continua…

L’Avellino è tornato ad allenarsi ieri pomeriggio. Nel mirino della squadra di Massimo Rastelli c’è il Trapani. Gara valida per la quarantunesima in programma per sabato alle 15 al “Partenio-Lombardi”. Per la formazione biancoverde sarà, quindi, l’ultima sfida interna della regular season. Dopo le ventiquattro ore di riposo concesse da Rastelli, la squadra, poco dopo le 18 ha ripreso gli allenamenti. Giornata di lavoro improntata sul lavoro aerobico e qualche piccolo sprazzo di lavoro con il pallone. La giornata di ieri è stata fondamentale per verificare le condizioni di alcuni giocatori. Infatti si sono sottoposti a terapie il quartetto degli acciaccati composto da Chiosa, Bavena, Schiavon e Soumarè. Il classe 96′ ha cominciato il suo percorso di lavoro differenziato. Non ha preso parte alle sessione di ieri l’ivoriano Moussa Kone. L’ex Pescara e Varese è stato fermato da un virus intestinale. Nessun problema, invece, per Alessandro Fabbro che ha lavorato regolarmente. Allarme rientrato, quindi, per il numero sei dei lupi che nella sfida contro il Bologna ha dovuto lasciare il campo anzitempo. La gara di sabato rappresenta un crocevia importante. Infatti in caso di successo di Castaldo e compagni potrebbe regalare, in caso di vittoria e soprattutto se una tra Livorno e Pescara dovesse rimetterci le penne, l’aritmetica qualificazione agli spareggi.

BOZZA – Parlare di probabile formazione o modulo è ancora presto. Quel che è certo il ritorno al 4-3-1-2 ha garantito maggior fisicità e profondità alla squadra di Rastelli. Uno schieramento, quindi, che potrebbe essere riproposto contro la truppa di Serse Cosmi. Gli spunti per il tecnico di Torre del Greco, potrebbero, arrivare oggi o presto o tardi domani pomeriggio quando la formazione biancoverde sarà di scena in una sgambatura con la Primavera di mister Claudio Luperto.

SPONDA SICILIANA – Nella giornata di ieri sono ripresi gli allenamenti anche in casa Trapani, prossimo avversario dei lupi. I granata di mister Serse Cosmi hanno iniziato la seduta di allenamento con un riscaldamento tecnico con palla ed hanno poi concluso con delle esercitazioni aerobiche e metaboliche con palla. L’infermeria ha restituito nelle mani del tecnico dei siciliani diverse defezioni. L’assenza di spicco è quella di Giovanni Abate. L’ex Avellino, autore della tripletta della gara d’andata, si è sottoposto ad ecografia che ha evidenziato una contrattura semimembranosa della coscia destra. Lavoro differenziato, invece, per gli altri infortunati Daniele Martinelli, Romano Perticone e Simone Basso. E’ tornato in gruppo l’attaccante Nicola Citro che ha smaltito la riacutizzazione della tendinopatia al ginocchio destro. Infine prosegue la riabilitazione il difensore Christian Terlizzi dopo l’operazione per la rottura del tendine d’Achille destro.

VERSO LA SFIDA – Partirà oggi la prevendita per il match in programma per sabato. La società biancoverde ha chiamato a raccolta i proprio tifosi. Il sodalizio di Piazza Libertà ha deciso di ridurre il costo dei tagliandi (prezzi unici, non sono previste ulteriori riduzioni). Sarà possibile acquistare i tagliandi presso la biglietteria nei seguenti giorni e orari: Martedì 12 maggio dalle 15 alle 19; Mercoledì 13 maggio dalle 10:30 alle 13:30 e dalle 15 alle 19; Giovedì 14 maggio dalle 10:30 alle 13:30 e dalle 15 alle 19; Venerdì 15 maggio dalle 10:30 alle 13:30 e dalle 15 alle 19; Sabato 16 maggio dalle 10:30 a inizio gara.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy