Avellino, inizia la settimana più lunga: parola d’ordine “concentrazione”

Avellino, inizia la settimana più lunga: parola d’ordine “concentrazione”

Inizierà oggi a Torrette di Mercogliano la settimana che porta alla ripresa del campionato dopo la sosta invernale. Sarà una settimana importante per i lupi che dovrà tenere alta la concentrazione sotto diversi aspetti. Oltre ad essere i giorni che portano allo scontro sentitissimo con la Salernitana ci sarà l’apprensione per sapere come ritorna in campo l’Avellino dal punto di vista fisico. Tesser all’inizio della sosta maledì questo periodo perchè azzerava un qualcosa che aveva portato i lupi a raggiungere la zona play-off.

Settimana importante anche per il recupero fisico di tutti gli effettivi. Con molta probabilità ci sarà il ritorno tra i convocati di tutti i giocatori tesserati con un occhio particolare alle condizioni di Tavano e Mokulu. Importante anche valutare al meglio le condizioni e l’adattamento dei nuovi arrivi e capire se credere in loro dal primo minuto oppure attendere ancora un eventuale ambientamento.

Ultimo punto le sirene di mercato. La società dovrà eliminare ogni voce o trattativa dalla mente dei calciatore e dare tranquillità all’ambiente. Contro la Salernitana saranno loro a giocare e a riprendere il cammino da dove era stato interrotto. Una settimana che sembrerà lunghissima nel quale bisognerà gestire tutte queste cose con altissima attenzione. Avellino, la settimana più lunga è iniziata: testa bassa e concentrazione da lupi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy