Avellino-Novara, è solo un pari amaro per i biancoverdi

Avellino-Novara, è solo un pari amaro per i biancoverdi

Commenta per primo!

E’ un campionato senza tregua per l’Avellino. Dopo appena 48 ore di distanza dal ko di Caglairi, i lupi, tornano in campo per il primo infrasettimanale della stagione. Al “Partenio-Lombardi” arriva il Novara di Marco Baroni. Gli azzurri tra le proprie file annoverano due ex di lusso: Felice Evacuo e Andrey Galabinov.

La truppa di Attilio Tesser arriva alla sfida contro il Novara con una mediana falciata dagli infortuni. Non c’è Davide Gavazzi. Dopo l’infortunio gli esami diagnostici hanno evidenziato una elongazione al bicipite femorale sinistro. Assenti anche D’Angelo, Schiavon e Bastien. Uomini contati, quindi, per il tecnico biancoverde.

AVELLINO (4-3-1-2): Frattali; Nitransky (1’st Nica), Ligi, Biraschi, Visconti; Arini, Jidayi, Zito (79′ D’Attlio); Insigne; Tavano, Trotta (73’st Mokulu). A disp: Offredi, Nica, Rea, Chiosa, Giron, D’Attilio, Mokulu, Napol All: Attilio Tesser.

NOVARA (4-3-3): Da Costa; Faraoni, Vicari, Poli, Dell’Orco; Faragò, Buzzegoli, Signori; Manconi, Galabinov (77′ Evacuo), Rodriguez (62’st Gonzalez). A disp: Tozzo, Viola, Ludi, Casarini, Corazza, Pesce, Gonzalez, Garofalo, Evacuo. All: Marco Baroni.

ARBITRO: Daniele Martinelli della sezione di Roma 2.

GUARDALINEE: Marco Zappatore della sezione di Taranto e Oreste Muto della sezione di Torre Annunziata.

PRIMO TEMPO: E’ subito il Novara a rendersi pericoloso. Al 4′ Faraoni cerca di sorprendere dall’out di destra Frattali che, però non si lascia sorprendere. La reazione dei lupi non si fa attendere.  Al 7′ cross al veleno di Visconti, Vicari ci mette una pezza, ma in maniera pericolosa si salva in corner. Sessanta secondi dopo ci prova Visconti, conclusione pericolosa che finisce di poco a lato. Al 9′ è ancora l’Avellino a rendersi pericoloso. rotta colpisce dal limite, palla alzata sopra la traversa da un difensore. Al 10′ lupi ancora arrembanti. Trotta prova la conclusione dalla distanza, ma viene murato, dalla retroguardia del Novara. Al 23’ viene fuori il Novara. Break di Rodriguez che ubriaca Nintransky, il classe ’90, prova la conclusione Frattali ci mette i pugni. Al 28′ gol annullato per i lupi. Cross dalla sinistra di Zito, svettata di testa di Trotta, il guardalinee annulla il gol. A ritmi tamburregianti l’Avellino ci prova ancora. Al 35′ break sulla desta, la sfera finisce, sopra la traversa della porta azzurra. Avellino combattivo e vivo. Al 37′ è Tavano a provare la conclusione. Verticale di Insigne, l’ex Empoli si invola, ma da Costa ci mette i guantoni. Termina il primo tempo con il risultato in parità.

SECONDO TEMPO. Nella ripresa entra Nica esce Nitransky. Al 48′ è il Novara a rendersi pericoloso. Conclusione insidiosa di Galabinvo, Frattali, si distende e manda in angolo. Sugli sviluppi il pallone finisce a Rodriguèz pallone addomesticato dal portiere dei lupi. Al 53′, l’Avellino, viene fuori. Punizione dalla destra di Insigne, Da Costa, si distende e blocca. Al 10′ Tavano disegna  dalla sinistra per Trotta che a porta vuota viene anticipato di testa da Dell’Orco. Al 69′ clamorosa occasione per Trotta. Jidayi spezza la manovra avversaria sulla trequarti, sfera nei piani di  Tavano che apparecchia per l’ex Fulham, dribbling secco in area ma il destro in corsa è respinto da Da Costa. Al 19′ della ripresa è ancora l’Avellino a rendersi pericoloso. Sinistro di collo pieno di Zito che sorvola non di molto la traversa di Da Costa. Al 77′, Baroni, si gioca la carta dell’ex. Fuori Galabinov dentro Evacuo. E’ proprio il bomber di Pompei a rendere dura la vita ai lupi. Biraschi ci mette una pezza deviando la palla toccata dall’ex lupo. Al 79′ ultimo cambio per i lupi. Fuori Zito dentro D’Attilio. Esordio assoluto in B per l’ex Agropoli. Il Novara viene fuori al minuto 85′. Conclusione di Buzzegoli, Frattali, si distende e blocca. Termina la gara con il risultato ad occhiali. L’Avellino raccoglie un buon pari. Ora la testa sarà al Bari.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy