Avellino, sette reti contro la Berretti: in evidenza D’Angelo

Avellino, sette reti contro la Berretti: in evidenza D’Angelo

Primo tempo:
Bianco; Nica, Petricciuolo, Nitriansky, Giron; D’Angelo, D’Attilio, Zito; Soumarè; Castaldo, Napol
Formazione inedita quella schierata da Tesser nel primo tempo per l’amichevole al Partenio – Lombardi contro la formazione Berretti. Il tecnico di Montebelluna decide di utilizzare i calciatori impiegati di meno in questo inizio di campionato. In difesa oltre a Bianco tra i pali, Nica,Petricciuolo, Nitriansky, Giron con la linea mediana composta da D’Angelo, Zito, D’Attilio e Soumarè. Attacco affidato a Gigi Castaldo e Napol. Piccolo fastidio per Zito che abbandona il campo anzitempo.
La prima frazione di gioco, in cui l’Avellino scende in campo con un 4-3-1-2, termina 5 a 0 a favore della prima squadra con la tripletta di D’Angelo e i gol di Napol e Castaldo.
Secondo tempo:
Offredi; Biraschi, Chiosa, Ligi, Visconti; Gavazzi, Jidayi, Arini; Insigne, Tutino; Mokulu.
Nel secondo tempo scende in campo l’undici che potrebbe partire dall’inizio a Crotone con unica assenza quella di Trotta alle prese con un piccolo fastidio alla caviglia. Insigne e Tutino uniche novità della trasferta di Terni e un 4-3-2-1 che produce subito i suoi frutti e che porta alle reti di Mokulu e Arini.
Un sette a zero in un clima disteso sia in campo che in tribuna dove un centinaio di tifosi hanno applaudito e incitato i giocatori in particolare Mokulu e Arini.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy