Bagarre play-off: sette squadre in sei punti. Avellino ecco cosa ti aspetta

Bagarre play-off: sette squadre in sei punti. Avellino ecco cosa ti aspetta

Commenta per primo!

Il pareggio tra Brescia e Ascoli che ha chiuso il ventiseiesimo turno di serie B ha amplificato la bagarre nella zona play-off. Senza scendere sotto l’Avellino la situazione parla di sette squadre in sei punti con Cagliari, Crotone e Pescara che hanno al momento qualcosa in più. Per i play-off i posti validi quindi sono al momento potenzialmente cinque, dal terzo all’ottavo posto attualmente occupato da Spezia e Entella. Curiosità vuole che nei prossimi due turni non ci sarà nessun scontro diretto tra le sette che attualmente possono consolidare la posizione e sperare nello spareggio che spalancherà le porte della serie A. Fra tre turni sarà proprio l’Avellino a battezzare il primo scontro nella zona importante della graduatoria contro il Brescia al Rigamonti. Bisognerà attendere lo stesso turno per vedere anche un interessante Spezia-Cesena. Spezia che sarà avversario dei lupi il turno successivo quando anche Virtus Entella e Bari incroceranno i coltelli. Senza andare più in la saranno queste le quattro giornate che definiranno meglio i ruoli delle contendenti ai play-off. Due turni di transizione in cui nessuna delle favorite agli spareggi finali vorrà perdere nulla. Turni nei quali ci potrebbe essere una classifica ancora più corta visti i tanti impegni tra squadre di alta e bassa classifica ma anche la possibilità che il divario cresca. Dalla ventinovesima giornata inizierà la resa dei conti in molti casi. “Partita per partita” questo il credo dei lupi e di Tesser. Sabato c’è il Vicenza poi il Livorno. Solo allora si penserà al resto perchè queste due partite sono fondamentali per decidere chi parteciperà alla volata finale verso i play-off.<br>

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy