Baroni: “Scenderemo in campo con due punte. L’Avellino volerà all’assalto”

Baroni: “Scenderemo in campo con due punte. L’Avellino volerà all’assalto”

La Baroni band sarà di scena domani pomeriggio al “Partenio-Lombardi” per dare battaglia all’Avellino. Prima della rifinitura in vista del match contro la squadra di Rastelli a parlare è il tecnico Marco Baroni. “Non mi aspetto lo stesso match di un girone fa, è chiaro che l’Avellino dovrà fare qualcosa in più – ha dichiarato il tecnico degli adriatici – Sfrutteranno il clima sugli spalti ed esperienza e fisicità in campo. Ho la sensazione che possa giocare con il 4-3-1-2, per noi sarà importante l’atteggiamento. Mi aspetto un Avellino d’assalto. Siamo al rush finale,  tutte le partite saranno delle piccole finali”. L’ex trainer della Primavera della Juventus analizza le defezioni: “Rossi è da vedere per la tonsille,  ha preso molti antibiotici – afferma Baroni – Brugman è ancora da valutare, voglio anche capire se il giocatore si sente bene o meno. Sansovini ha una forte contusione all’alluce,  ma la radiografia ha escluso problemi. Zuparic giocherà, la sua presenza è sempre importante.  Il modulo?  A due punte. Caprari è una soluzione,  Bjarnason torna esterno. Pucino è confermato, ha dato un buon segnale è dunque giocherà”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy