Bengala nel settore del Cesena: maxi-multa per il Bari

Bengala nel settore del Cesena: maxi-multa per il Bari

Commenta per primo!

E’ costata cara, alla società pugliese, la vittoria esterna di domenica sera nel posticipo della tredicesima giornata contro il Cesena per 0-2. Bari multato per 7mila euro dal Giudice Sportivo. Ecco la motivazione che si legge nel comunicato diramato in data odierna: “Ammenda di € 7.000,00 alla Società BARI per avere suoi sostenitori, al 40° del primo tempo, lanciato un bengala nel settore occupato dai tifosi della squadra avversaria; per avere, inoltre, danneggiato alcune strutture dell’impianto sportivo: sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza”.

Multa salata per i biancorossi a causa delle intemperanze dei propri tifosi in trasferta.

Ammenda anche per Spezia e Perugia. Ecco i referti

Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. SPEZIA per avere suoi sostenitori, al 39° del primo tempo, indirizzato all’Arbitro cori ingiuriosi.

Ammenda di € 1.000,00 : alla Soc. PERUGIA a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa due minuti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy