Bittante: non c’è accordo. Si va alle buste con la Fiorentina

Bittante: non c’è accordo. Si va alle buste con la Fiorentina

La Fiorentina non ha offerto un granchè per riscattare la metà di Luca Bittante. Ed anche se con il calciatore ed il procuratore era stato trovato un accordo di massima per lasciarlo andare, poche ore fa il banco è saltato. La società biancoverde ha contattato quella viola. Da Firenze non sono arrivate le risposte che si cercavano nè le offerte giuste. Ed è stata rottura. Per decidere il futuro dell’esterno si andrà alle buste. Come era accaduto un anno fa con Armando Izzo ed il Napoli. Bittante giocherà nella squadra che offrirà di più nella busta. A questo punto appare quasi scontato che sarà l’Avellino ad accaparrarsi le prestazioni dell’esterno. La Fiorentina ha mollato la presa quasi a disinteressarsi per il buon fine dell’operazione. I Taccone adesso non dovranno sbagliare. Riuscire a riscattare Bittante significherebbe fare una ottima plusvalenza. Di sicuro per l’esterno nel mirino dell’Under 21 l’avventura in biancoverde è terminata. Non rientra nei piani di Tesser. Almeno per ora.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy