Bologna fermo al rosso, solo un punto a Bari. Corvino: “Siamo infuriati”

Bologna fermo al rosso, solo un punto a Bari. Corvino: “Siamo infuriati”

Si chiude in parità l’anticipo serale di Serie B. Allo Stadio San Nicola di Bari, i padroni di casa fermano sull’1-1 il Bologna. Al 12’ il Bologna passa in vantaggio. Casarini crossa dalla destra per la testa di Masina che, tutto solo, stacca su tutti sul secondo palo infilando Guarna. Al 35’ dal dischetto Caputo non fallisce la trasformazione, riportando il match in perfetta parità: 1-1. Non nasconde l’amarezza il direttore sportivo del Bologna, Pantaleo Corvino, dopo la partita contro il Bari della squadra di Diego Lopez. L’episodio che ha portato all’assegnazione del calcio di rigore in favore degli uomini di Davide Nicola ha lasciato il segno in casa rossoblu. Ai microfoni di Sky Sport, Corvino dichiara: “Noi dirigenti siamo molto scontenti, i ragazzi nervosi. Una partita con 40 mila spettatori rovinata da un episodio che in tanti anni non ho mai visto. Questo ha poi innervosito i giocatori. Molte circostanze di gioco hanno alterato quella che era una buona partita. Ne prendiamo atto e ci lecchiamo le ferite nel momento clou del campionato. Un applauso per aver portato a casa un risultato importante in queste condizioni. Dispiace rischiare di non essere secondi dopo una prestazione del genere“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy