Bari-Avellino: bombe sotto l’albergo dei lupi

Bari-Avellino: bombe sotto l’albergo dei lupi

Commenta per primo!

Due bombe carta sono esplose sotto l’albergo dei calciatori dove alloggiano i giocatori dell’Avellino. Nessun ferito fortunatamente ma tanta la paura per i tesserati biancoverdi. Già a lavoro gli investigatori per fare luce sui fatti. Al “San Nicola” si prevedono scintille in campo, visto che fuori dal rettangolo verde già si sono accese le luci dei riflettori. L’episodio alle 3.30 di stanotte. Due bombe carta sono esplose sotto l’albergo che ospitava i biancoverdi. La deflagrazione ha creato danni alla struttura ma è stata avvertita in maniera notte da tutti gli ospiti dell’albergo (non solo i calciatori ndr). La direzione dell’albergo ha subito allertato le forze dell’ordine. Avviati i primi rilievi e l’albergo è rimasto sotto scorta e lo è tutt’ora per evitare che altri sconosciuti possano turbare la tranquillità della squadra. Una vergogna assoluta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy