Bye bye Zito: il mancino è già ai saluti

Bye bye Zito: il mancino è già ai saluti

Commenta per primo!

“Sto bene, sto bene”. Poche parole di Zito vociferato nel passaggio dinanzi alla sala stampa dopo la vittoria contro il Lanciano. Quasi a voler confermare l’ormai rottura con il tecnico e con la dirigenza. Antonio Zito è ormai ad un passo dall’addio. Una avventura che non ha mai portato fortuna nè alla squadra nè al calciatore. Che negli ultimi tempi sembrava essere più impegnato “a tavola” e con i “selfie” che con il campo da calcio. Prestazioni assurde le sue offerte in campo quando chiamato in causa. Poi, la tribuna di ieri, giustificata da non identificati problemi fisici, conferma che ormai la misura è colma per tutti e che Zito sarà ceduto a gennaio. Dove? Da La Spezia hanno confermato un forte interessamento per il calciatore ex Ternana. Non ci dovrebbero esserci scambi tra le due società. Ma il mercato entra nel vivo. Di sicuro Zito ha manifestato al procuratore l’intenzione di restare in serie B. Zito resta un personaggio. Ma Avellino non gli ha portato fortuna. Acciacchi fisici lo hanno turbato per lunghi mesi. In due anni non è mai entrato in condizione. Adesso l’addio. A gennaio. E’ certo. Bisognerà solo scegliere la destinazione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy