Calcio – I punti sono gli stessi, ma…

Calcio – I punti sono gli stessi, ma…

L’Avellino è ripartito per migliorare la classifica della passata stagione. Questo è stato il diktat di società, staff tecnico e allenatore dopo quella cocente delusione di Padova dove per una vittoria fu perso quel treno. Ebbene sì, ad una giornata dalla fine delle ostilità, i lupi finora hanno ottenuto gli stessi punti della passata stagione, 59, ma a differenza della scorsa annata hanno conquistato con una giornata di anticipo i playoff per raggiungere la massima serie. Obiettivo rispettato dunque per mister Rastelli che può lavorare con maggiore serenità e scioltezza per preparare al meglio la prima battaglia esterna, dopo quella di Brescia si intende. Stagione quindi positiva e non “fallimentare” come in molti tra calciatori e staff societario nelle diverse conferenze stampa avevano dichiarato se non si fosse raggiunto l’obiettivo degli spareggi.

Raggiungere però i playoff con gli stessi punti della passata stagione e, per giunta come detto con un turno di anticipo spiega la pochezza tecnica di un campionato livellato sempre più verso il basso e, con un minimo di fortuna in più, l’Avellino, o anche le altre in lizza dei playoff potevano ambire al salto senza neanche passare per la lotteria degli spareggi. Ora quello che conta e che i lupi ci sono pronti ad azzannare la presa, pronti all’assAlto!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy