Calcio- Il Taranto fa il Real, Novellino ha ragione!

Calcio- Il Taranto fa il Real, Novellino ha ragione!

L’Avellino perde l’ultima amichevole in quel di Cascia con una deludente prestazione

E’ un passo indietro per l’Avellino che esce addirittura sconfitto dall’ultima amichevole di Cascia. Squadra senza idee e con alcuni giocatori non ancora in condizione. Come richiesto da Novellino c’è assolutamente bisogno di rinforzi soprattutto in attacco dove il solo Ardemagni non basta. Unica nota positiva il portiere Ionut Radu autore di una pregevole parata e di uscite sicure. Il risultato finale non fa una grinza. Il Taranto vince ed anche meritatamente. Ma non è il risultato quello che conta. E’ il gioco. Che latita. Sempre. Sarà pure calcio d’agosto ma De Vito non faccia il complice dei due Taccone. Esca allo scoperto e dica come stanno le cose. Da sempre aziendalista ora è importante che dica alla piazza se ci sono monete da investire per completare la rosa. Quantità ne abbiamo a valanga. Calciatori doppioni nei ruoli pure. Ma il problema è: la quantità basta? No, lo diciamo noi e De Vito con il dg non si nascondano. Questo Avellino per come è non va da nessuna parte. Anzi è una seria candidata a lottare con sofferenza per la retrocessione. Quindi la priorità è sfoltire la rosa di calciatori che in serie C potrebbero trovare spazio subito ed intervenire sul mercato in misura massiccia e con garanzie precise. Si ascolti Novellino quindi che di esperienza ne ha da vendere e non si faccia i risentiti se, come è giusto che sia, chiede rinforzi pubblicamente. Ne servono tre di categoria per non soffrire. Ne servono tre di categoria per dormire sogni tranquilli. Ne servono tre. Forse anche di più se si vuole essere sereni. Sarà pure calcio d’estate ma il campanello è suonato da un pezzo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy