Calori: “Ci tenevamo a chiudere bene la stagione”

Calori: “Ci tenevamo a chiudere bene la stagione”

Al termine della gara tra Brescia ed Avellino a parlare è il tecnico delle “rondinelle”, Alessandro Calori. “Ci tenevamo a chiudere bene la stagione. Martedì ci troveremo e vedremo il tutto. Il calcio da emozioni perché non siamo solo professionisti. C’è chi qui ha passato tanti anni come me. Sì, si poteva fare di più. E’ mancata continuità. E’ stata una stagione particolare e i giocatori ne hanno risentito. Non ho da togliermi nessun sassolino. Adesso vediamo come va e poi parlerò. Rifaresti la scelta che hai fatto a febbraio? Sì, la rifarei ancora. Non mi pento ora che è andata male. Ho scelto col cuore. Sul campo saremmo stati salvi, purtroppo c’è la penalizzazione ma non voglio usarla come scudo. Sagramola è un dirigente navigato che ne ha passate molte. Saprà bene cosa fare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy