Calori:”Voglio gente motivata”

Calori:”Voglio gente motivata”

Commenta per primo!

Il 25 gennaio riprende il campionato, l’Avellino farà visita al Novara dell’ex Calori. Proprio il tecnico degli azzurri e’ intervenuto in sala stampa. La società con molta probabilità porterà la squadra in mini-ritiro, Calori infatti dichiara:”Si parla di mini-ritiro perchè già il 19 giocheremo contro il Varese. Ottimizziamo il lavoro per essere pronti fin da subito, dalla prima gara del 2014. Pensiamo alla società, non a discorsi individuali, siamo un gruppo e ragioniamo come tale. Fino ad oggi ho osservato e capito, ora mettiamoci sotto, voglio competizione, una rosa importante e chi non se la sente si faccia da parte.
Dobbiamo invertire la rotta. La partita di Bari mi ha deluso e ha deluso tutti. Dobbiamo essere coinvolti tutti, Novara è il bene di tutti. Pensiamo alla salvezza. Non voglio vedere gente che gioca tacco e punta. Gente che lotta e nessuno ha il posto garantito. Sono sereno ma deciso. Anno nuovo, vita nuova.
. Società attivissima sul mercato, difatti la risposta del tecnico non si fa attendere:”Cerco giocatori nuovi già pronti, utili e funzionali.
Vivo di passione e voglio gente che si sappia mettere in gioco. I giovani crescano in fretta: l’obiettivo dichiarato per noi è la salvezza. Siamo professionisti. Voglio gente affamata, voglio poter scegliere. Il gruppo è intelligente e lavora bene. Il mio lavoro è la mia vita. Voglio che mi seguano tutti, il Novara oggi è la mia vita. Se si può cambiare più uomini, si cambia, perchè no…
Chi c’è va anche sorretto. Dobbiamo pensare al bene del Novara. Ragioniamo sul presente, solidità e competizione. tutto, senza se e senza ma. Non voglio bluffare, sono sincero. Metto sempre la faccia. Abbiamo tutto per fare bene. Ora dobbiamo pensare alla meta salvezza. Niente parole, solo fatti. Chi rimane e chi arriva deve lottare e correre. Questa è la Serie B Eurobet. Bisogna rimettersi in gioco, non esiste il passato.Cerchiamo gente già pronta, che possa scendere subito in campo.Esponiamo chiaramente i problemi per affrontarli e poterli superare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy