Caprari e Fornasier in coro: “Ad Avellino per fare risultato”

Caprari e Fornasier in coro: “Ad Avellino per fare risultato”

Il Pescara, prossimo avversario dell’Avellino, nell’ultimo turno ha rimediato tre punti d’oro. Il match winner, Gianluca Caprari, ha analizzato la gara è già si è proiettato alla sfida contro i biancoverdi. “In realtà volevo passare a Sansovini – ha spiegato l’ex Roma – ma si sono scanzati tutti e la rete si è gonfiata.  Ve bene così, contava vincere perché era troppo importante”. Domenica arriva al “Partenio-Lombardi” lo scorso anno fu proprio lui ha strozzare l’urlo in gola dei lupi: “Gara difficile su campo ostico, squadra forte. Daremo il massimo”. Sulla stessa linea, di Caprari, anche Michele Fornasier: “Preferisco giocare male e vincere che non vincere, è fondamentale in questo periodo fare risultato. Non abbiamo fatto bene sul piano del gioco – ammette con onestà il difensore del Pescara –  Quando diamo tutto e giochiamo di squadra diventa tutto più facile e arrivano risultati importanti”. E sulla sfida del “Partenio-Lombardi” spiega: “Ora andiamo ad Avellino, ad affrontare una squadra esperta su un campo ostico. Ma daremo tutto per la maglia”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy