Carpi-Avellino 1-1, al gol Arini risponde Mbakogu. Lupi in 10 uomini

Carpi-Avellino 1-1, al gol Arini risponde Mbakogu. Lupi in 10 uomini

Rastelli deve fare meno di Galabinov e Zappacosta, febbricitanti. In avanti spazio al duo partenopeo Ciano-Castaldo. Tra i pali spazio a Seculin. In mediana spazio a Ladirère e Angiulli.Carpi che in avanti fa meno di Ardemagni. Pillon schiera i suoi con il 4-3-3. Ritmi tambureggiandi, al 2’ minuto di gioco si fa in avanti il Carpi con una conclusione da fuori area di Sgrigna, conclusione che termina sul palo. La reazione dell’Avellino non si fa attendere e al 4’minuto con un punizione di Ciano palla che termina tra i piedi di Pisacane che manda ampiamente fuori. Ritmi alti delle due squadre. Il Carpi si presenta ancora in avanti all’8 di gioco si propone in avanti con Concas tenta la conclusione palla che termina fuori. L’Avellino si fa più cinico e più arrembante, cosi al 11’ minuto di gioco passa in vantaggio con Mariano Arini, su cross di Angiulli. Avellino avanti al Cabassi per 0-1. Al ventesimo di gioco un ammonito per parte si tratta di Lollo per il Carpi e Millesi per l’Avellino. Il Carpi non ci sta allo svantaggio cosi al 26’ ci prova Sgrigna fa buona guardia il palo e Seculin. Al 27’ di gioco ci prova Sgrigna, Millesi va a vuoto la palla termina sul braccio di Arini, La Penna decide per l’espulsione e il rigore. Sul pallone si presenta Memushaj, che calcia alto. Il risultato resta invariato. 0-1 per i biancoverdi. Sul successivo cambio di fronte ci prova Ciano su calcio di punizione Colombi smanaccia. Al 40’ di gioco arriva il secondo giallo per il Carpi, a finire sul tabellino dei cattivi e Memushaj, partita in ombra per il calciatore albanese.. Carpi in avanti al 44’ di gioco con Concas percussione del calciatore biancorosso, la palla termina sul fondo.Al 45’ di gioco arriva il pareggio del Carpi con Jerry Mbakogu. Si va al riposo sul riposo di 1-1.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy