Castaldo: “Grazie a tutti per il sostegno. Sono tornato per emozionarmi e emozionare ancora”

Castaldo: “Grazie a tutti per il sostegno. Sono tornato per emozionarmi e emozionare ancora”

Gigi Castaldo ritorna al gol, un gol che ha fatto scendere anche qualche lacrima sul viso del numero dieci biancoverde: “E’ stata una liberazione, un pò di emozione anche perchè arrivato nei minuti finali, spero di emozionarmi ancora”.

Poi parla della sua condizione fisica: “Al di là del gol mi sento bene fisicamente e va dato atto allo staff dell’Avellino che mi ha concesso di recuperare subito da un lungo stop e farmi ritrovare pronto sotto questo aspetto. Grazie anche ai compagni che mi hanno sempre sostenuto. In questa partita si è visto lo spirito di squadra e sul due a uno abbiamo capito che potevamo vincere questa partita”.

Castaldo tra i leader di uno spogliatoio che sembra essere rinato dopo il suo ritorno in campo: ” Io credo che i giovani guardano gli esperti, per loro ci vuole tempo per ambientarsi a piazze del genere. Noi dobbiamo dare l’esempio e credo che lo stiamo facendo bene, loro stanno facendo lo stesso dando una mano a noi. Metto la mia esperienza in questo processo e non mancherà mai”.

Poi un ringraziamento in questo momento felice: “Ringrazio la mia famiglia che mi è stata vicina in questo periodo e voglio ringraziare tutti i componenti di questa meravigliosa realtà e soprattutto i tifosi, ho ricevuto tantissimi messaggi di incoraggiamento e non mi sono sentito mai lontano e mai solo”.

Sul futuro dei biancoverdi Castaldo è chiaro: “Dobbiamo cercare di fare più punti possibili poi c’è la sosta durante la quale la società sicuramente farà mercato e potrebbe iniziare da gennaio un campionato importante per noi. Ci dobbiamo credere perchè c’è ancora tempo per prenderci quello che ci spetta. Lavoriamo tanto anche con diverse difficoltà con allenamenti con 5 o 6 assenti ogni volta. Faccio un plauso a giovani come Nica e Nitriansky che stanno lottando per fare bene e ci stanno dando una mano importante”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy