Catania: l’ad Cosentino pronto all’addio

Catania: l’ad Cosentino pronto all’addio

Il presidente Antonio Pulvirenti ha consegnato alla questura di Catania la licenza personale che permetteva alla società Rosso-Azzurro di disputare le gare del campionato di Serie B di calcio nello stadio Angelo Massimino.
La restituzione è avvenuta tramite un suo rappresentate legale sabato scorso. La questura di Catania aveva già avviato l’iter per il ritiro della licenza dopo l’inchiesta su un presunto acquisto di partite di calcio. Intanto si è appreso che l’ad Pablo Cosentino uscirà ufficialmente dal calcio Catania a
partire dall’1 luglio. Il contratto che lo lega alla società scadrà infatti domani e non sarà rinnovato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy