Ciano e Castaldo superlativi: buon test in famiglia

Ciano e Castaldo superlativi: buon test in famiglia

Si è conclusa con un test in famiglia la settimana di lavoro dell’Avellino. Al Partenio-Lombardi nel pomeriggio di ieri mister Rastelli ha voluto provare lo stato di forma della squadra con un’amichevole in famiglia. A parte Pape Dia e Peccarisi, assente Seculin che continua il lavoro in piscina. Si è rivisto anche Alessandro Fabbro che è stato anche impiegato nella partitella a ranghi misti.
Squadre divise con doppie casacche. Da una parte i blu e dall’altra i gialli. Ecco le formazioni
GIALLI (3-5-2) Di Masi, Bittante Fabbro (Pisacane) De Vito;  Millesi D’Angelo Massimo Angiulli Abero; Soncin (Galabinov) Biancolino.

BLU (3-5-2): Terracciano; Izzo Decarli Pisacane (Fabbro);  Zappacosta  Arini Togni Schiavon Russo (baby in prestito dalle giovanili); Ciano e Galabinov (Castaldo).

Il primo tempo si è chiuso con il vantaggio dei blu per 3-1. Le reti realizzate da Camillo Ciano, Angiulli (per i gialli), Arini ed ancora Ciano.
Nella ripresa ha preso parte alla gara anche Gigi Castaldo (che negli ultimi giorni aveva allentato leggermente i carichi di lavoro) entrando al posto del bulgaro Andrej Galabinov.   E proprio Gigi Castaldo si è reso protagonista di una seconda frazione importante con una rete capolavoro che ha strappato anche gli applausi a scena aperta dei compagni in campo.
Grazie al gol di Castaldo la partitella si è conclusa sul risultato di 4-1 a favore dei calciatori scesi con la casacca blu. Un buon test. Oggi riposo e domani si torna in campo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy