Ciccio Tavano il bomber in cerca di gol…

Ciccio Tavano il bomber in cerca di gol…

Commenta per primo!

Accolto ad Avellino come il top player assoluto della categoria, Ciccio Tavano sin qui non è ancora riuscito a lasciare il segno. Dopo la rete alla Casertana in Tim Cup, Ciccio non è più riuscito ad esprimersi ai suoi livelli. Di sicuro pesano i 36 anni e, soprattutto, la mancanza di fluidità nella manovra biancoverde e di rifornimenti alle punte. Contrariamente al precampionato, dove si era messo in luce proprio per la brillantezza atletica e per le innate doti da leader, Ciccio ha inciso davvero poco nelle prime due giornate di campionato.  Era lecito aspettarsi qualcosa di più, come dimostrano i fischi del “Partenio-Lombardi” di sabato (anche se ingenerosi, visto che il casertano l’impegno ce lo mette sempre). Senza dubbio, però, Tavano saprà trasformare i fischi in applausi. È solo questione di tempo. Magari potrebbe cominciare da sabato e dal Cagliari, squadra alla quale ha già segnato tre reti in carriera, tutte in massima serie e tutte nel 2005-2006. Nel settembre del 2005, dieci anni fa quindi, Tavano realizzò una doppietta ai sardi. Mokulu scalpita, ma in una partita del genere sarebbe difficile rinunciare all’esperienza e alla qualità del bomber casertano. La trasferta di Cagliari potrebbe misurare la crescita e le ambizioni dell’Avellino. E si sa che quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. Se Ciccio si dovesse sbloccare, le difese della B farebbero bene ad affidarsi alle preghiere. Potrebbe non fermarsi più.

di Domenico Abbondandolo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy