Clamoroso Tavano: sta per dire si

Clamoroso Tavano: sta per dire si

Ambienti vicini al calciatore confermano: lascerà l’Empoli. Ma per andare dove? Ad Avellino. Il conto alla rovescia è quasi terminato ma Tavano ha scelto col cuore e con la passione. Si sente ancora un calciatore vero e può dimostrarlo solo in una squadra che gli consentirà di giocare. Per un attaccante soprattutto che è abituato a segnare. La famiglia a quanto pare resterà per ora in Toscana. Lui è pronto a rescindere il contratto con i toscani ed abbracciare il progetto Avellino che ha trasformato nelle ultime ore la sua offerta da contratto annuale con opzione a biennale secco. Alzando anche la posta: si parla di un ingaggio a salire che partirà dai 170mila netti per il primo anno più superbonus in caso di raggiungimento dei 15 gol e mega premio in caso di promozione in serie A. Taccone stavolta non si sbilancerà più pubblicamente dopo la brutta figura fatta nei giorni scorsi. Dichirazioni che avevano spinto l’attaccante a smentire pubblicamente il fatto che un suo no era eventualmente legato ad una opposizione della moglie. Le parti si sono sentite. Taccone si è chiarito, Tavano ha accettato le scuse e starebbe per pronunciarsi. Sarebbe quasi clamoroso: l’Avellino porterebbe a casa il colpo della stagione. Ancora poche ore. Ma Tavano la sua decisione l’ha già presa. Tanto da spingere anche l’Empoli a tornare sul mercato per cercare altri attaccanti. Martedì, al massimo mercoledì, arriverà il via libera. Tavano vuole giocare e sentirsi importante: vuole continuare a segnare e gioire. Cosa che l’Empoli non può garantirgli. L’Avellino si. E questo gioca tutto a favore degli irpini che sul piatto hanno messo una offerta irrinunciabile.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy