Cunico (Vicenza): “Il nostro campionato è andato oltre le più rosee aspettative”

Cunico (Vicenza): “Il nostro campionato è andato oltre le più rosee aspettative”

di Redazione Sport Avellino

Il presidente del Vicenza, Tiziano Cunico, ha parlato dell’ottimo momento che sta attraversando la squadra biancorossa, che ormai non si nasconde più e punta decisa alla Serie A. “Questo per noi è un momento molto felice – ha dichiarato a Il Giornale di Vicenza – soprattutto pensando che l’avvio non è stato facile, visto che abbiamo conosciuto la categoria in cui avremmo giocato solo due giorni prima: di sicuro salvarsi era l’obiettivo primario, quanto è avvenuto negli ultimi mesi va oltre ogni più rosea aspettativa”.
Una stagione che ha visto anche l’esonero di Gianni Lopez, un episodio che Cunico commenta così: “Non vorrei tornare su questo argomento, dico solo che quando si arriva ad un esonero è comunque un fatto doloroso per entrambe le parti, perché significa che qualcosa si è sbagliato. Ma è altrettanto vero che si doveva fare tutto e di più per mantenere la categoria, anche a costo appunto di una scelta così impopolare. Pensiamo ad una partita alla volta, senza responsabilità eccessive. Ribadisco, comunque vada, resta la volontà di vendere la società”. Il Vicenza vuol continuare a coltivare il sogno delle promozione in massima serie. Bisognerà tener conto anche delle possibili sorprese che il campionato potrà riservare alla truppa del tecnico di Marsala, Pasquale Marino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy