Dalla rovesciata di Castaldo al ritiro di Paestum, è passato solo un anno

Dalla rovesciata di Castaldo al ritiro di Paestum, è passato solo un anno

Nella passata stagione, l’Avellino, oggi affrontava la Ternana. Alla guida degli umbri c’era proprio Attilio Tesser. Attuale tecnico dei lupi. Dopo l’iniziale svantaggio, i biancoverdi, riuscirono a portare a casa un punto. Grazie al rigore ma soprattutto alla pregevole rovesciata di Gigi Castaldo. Strano caso, oggi, infatti inizia il ritiro “punitivo-meditativo” della truppa di Tesser.

L’Avellino oggi, però, è orfana di Gigi Castaldo. Il rientro, vista la squalifica, del bomber è previsto per il prossimo 27 novembre. Tanti tifosi aspettano quel momento con ansia e trepidazione. L’assenza del numero dieci dei lupi si fa sentire. Con il rientro di Castaldo, i biancoverdi, potranno contare su un parco attaccanti da invidiare. I tifosi, in attesa della riscossa, cominciano a leccarsi i baffi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy