De Vito:”Chi vuole andare, vada. Da oggi in poi meno social network per i tesserati”

De Vito:”Chi vuole andare, vada. Da oggi in poi meno social network per i tesserati”

Mal di pancia, mal di testa o altro chi non vuol rimanere è libero di andare in Società per risolvere il contratto”. Parole dure. Esordisce cosi il Ds Enzo de Vito. “Bisogna aver rispetto di Avellino. Bisogna dare rispetto ai tifosi valgono più di tutti noi messi insieme”. Una settimane turbolenta sotto il punto di vista delle riconferme. Qualche tesserato ha mandato qualche messaggio alla società attraverso i social network, proprio su questo aspetto il Direttore Sportivo dichiara:”Da oggi si cambia disco, da ora in poi chi abuserà dei social network verrà rispedito a casa”. Capitolo Bittante e Seculin:”Sono giocatori che vorremmo riconfermare, ma se non ci fossero le condizioni ci sono altre centinaia di calciatori da ingaggiare”. Una stagione contornata da una particolarità. Due portieri titolari:”Nonostante la sfortuna che entrambi si sono infortunati siamo la settimana difesa del campionato appena concluso. Due portieri titolari? Risponde Rastelli:”E’ stata una mia richiesta”. L’Avellino del futuro viaggerà sulla linea verde, diventerà un vero e proprio laboratorio di giovani di prospettiva come fatto nella stagione appena conclusa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy