Derby, c’è ottimismo: pronti 1500 biglietti per gli irpini

Derby, c’è ottimismo: pronti 1500 biglietti per gli irpini

Saranno 1500 i biglietti a disposizione per la tifoseria biancoverde in vista del derby di esordio del campionato di serie B. Arrivano segnali positivi dalla Prefettura e dalla Questura di Salerno. Almeno da quello che si percepisce dalle indiscrezioni che arrivano dal capoluogo salernitano, non sarà un derby vietato ai supporters biacoverdi come già accaduto nelle ultime due occasioni. Insomma, si cerca di cominciare nel migliore dei modi con la disponibilità da parte degli organi preposti di aprire e dare fiducia ad un calcio che negli ultimi anni è stato troppo restrittivo. I presupposti ci sono tutti. Da stamane lavori all’Arechi proprio nel settore ospite per potenziare l’uso delle telecamere e la sistemazione dei tornelli. Un altro segnale di buona volontà. Deciderà alla fine l’Osservatorio che si riunirà venerdì. Di sicuro la sfida non verrà nè anticipata nè posticipata per esigenze televisive in notturna proprio per ragioni di ordine pubblico. Si lavora e si chiede già collaborazione alle due tifoserie. Da stabilire l’eventuale percorso che dovrà osservare la carovana biancoverde. In città già è partita la macchina organizzativa per reperire i torpedoni per la trasferta più vicina della stagione. L’invito è di partire con pullman organizzati anche per facilitare il compito delle forze dell’ordine. Ad ore la Salernitana comunicherà i biglietti messi a disposizione per i tifosi biancoverdi. Dovrebbero essere 1500 al costo di 13,50 euro da acquistare tramite il circuito listicket.com.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy